Banner Habitat 2017 II parte (1)

 

RESIDENZA ARTISTICA  MULTIDISCIPLINARE
ILINXARIUM

 

è lieta di invitarvi

all’Inaugurazione della II Parte di 

 

HABITAT_SCENARI POSSIBILI 2017

 

 

 

 

16 SETTEMBRE 2017

 

GORGONZOLA
Fermata M2 

ore 16.00

Biciclettata Artistica

(Gorgonzola/Bussero/Cassina De’ Pecchi)
a cura di Stefano Barlassina. Un ringraziamento speciale anche a FIAB Ciclobby Onlus (nostro patrocinatore) e alla disponibilità di Riccardo Formigoni.

 

 

CASSINA DE’ PECCHI 
Centro Culturale il Casale, via Trieste 3

ore 18.30

Presentazione finiture opera di Stefano Canto


ore 19.00

Aperitivo Eclettico con Caterina Casini (Laboratori Permanenti) , Stefano Canto (Artista creatore dell’opera Confluenze), Vincenzo Tortora (Agronomo Esperto) / Associazione Controcoltura

 

ore 21.00

“Woman before a glass” – Intorno a Peggy Guggenheim

Performance tra teatro ed arte contemporanea
Trittico scenico in quattro quadri di LANIE ROBERTSON
Interprete Caterina Casini
Regia Giles Stjohn Devere Smith
Produzione Laboratori `permanenti

 

Lanie Robertson è un drammaturgo americano di Chicago e vive a New York.
Ha pubblicato e rappresentato diversi testi. “A woman before a glass”  è andato in scena nella stagione 2005/2006 al Promenade Theater di New York (2162 Broadway), interpretato da Mercedes Ruhels, che è stata premiata per la sua interpretazione. L’autore ha concesso il copyright per la rappresentazione italiana.
Si tratta di una performance per un solo attore, divisa in quattro quadri che, con un linguaggio disinvolto e trasgressivo (così com’era la stessa Peggy), racconta alcuni momenti degli ultimi anni della Guggenheim. Com’è noto, lei comprò Palazzo Venier dei Leoni a Venezia dove raccolse la sua straordinaria collezione d‘arte moderna. Nel testo di Robertson sono ripercorsi i momenti drammatici della guerra, la fuga di Peggy dalla Francia per le persecuzioni naziste, durante la quale nascose tele e sculture tra i piatti e le vettovaglie di cucina, i difficili rapporti con mariti e amanti. Emergono i suoi momenti di forza e le sue debolezze: il rapporto conflittuale con la figlia, morta suicida; i rapporti d’affari con le più importanti gallerie e musei del mondo; i suoi rimpianti, le nostalgie e il suo scivolare lento verso la serenità della fine.

 

17 SETTEMBRE 2017

 


CERNUSCO S/N
Fermata M2 

ore 14. 30

Biciclettata Artistica

(Cernusco, Vimodrone, Gorla)
a cura di Stefano Barlassina

 

 

MILANO
Parco Martiri della Libertà Iracheni Vittime del Terrorismo – Via Agordat 

ore 16.00

Laboratorio Artistico partecipato con Elin De Jong

 

Durante questo workshop scopriremo le meraviglie delle tinture naturali che utilizzano tecniche ecologiche. Usando fiori locali e stagionali creeremo colori e stampe su tessuti naturali. Scopriremo i disegni e i colori generati dai fiori più vivaci. In questo laboratorio ci sporcheremo le mani ed esploreremo come colorare i tessuti con ogni parte dei fiori, freschi e secchi. Utilizzando tecniche tradizionali impareremo a tingere un pezzo di seta naturale con fantasie e colori in tonalità belle e inaspettate.

 Elin Wanderlüst -

Fotografie a cura di Nawal Batoun

ore 19.00

“The Ink Athmosphere”

Performance tra musica, calligrafia e illustrazione dal vivo
di e con Lou Moon e Bonora Bros | Produzione ILINX teatro

 

The Ink Atmosphere

The Ink Atmosphere è una suggestione audio – visiva dove la vena folk-blues del cantautore Tia Airoldi (Lou Moon, The Please) si fonde con la maestria dei tratti d’illustrazione e la calligrafia dei Fratelli Bonora (Stefano e Mattia).
E’ un concerto in cui parole, canzoni e arti visive si coniugano per farsi atmosfera: atmosfera Inchiostro.

The Ink Atmosphere penetra nell’aria e coinvolge il pubblico per l’intensità dell’armonia, vengono create immagini armoniose, scritte ricche di un’antica saggezza calligrafica che sembra la modernità abbia perduto, ma che attira ancora la curiosità delle persone per la sua bellezza.

 

 

 

Direzione Artistica: Nicolas Ceruti / Direzione Organizzativa: Luigi Reolon / Organizzazione: Luca Marchiori
Comunicazione: Elena Bulgarelli / Grafica: Mattia Bonora
Ilinxarium: 334 2432376 / 02 91091181 /
ilinxarium.org / scenaripossibili.sp@gmail.com
Fb/Habitat.Scenari.Possibili

Twitter-Instagram/ilinxarium
#habitat2017