Habitat_Scenari Possibili 2017

 


RESIDENZA ARTISTICA ILINXARIUM

è lieta di invitarvi

SABATO 1 LUGLIO  

 

 

al quinto appuntamento di

HABITAT_SCENARI POSSIBILI 2017

 

CASSINA DE’ PECCHI 
Centro Culturale il Casale, via Trieste 3

ore 17.30

Inaugurazione CONFLUENZE

a cura di Stefano Canto

 

“Nella “corte Lombarda” lo spazio centrale, il cortile, era il punto più importante della casa, concepito come luogo plurifunzionale, deposito, ricovero per gli animali, ma soprattutto spazio di socializzazione, d’intrattenimento e gioco. Un vuoto, uno spazio aperto, pensato come punto di unione, incontro e coesione, fulcro della vita sociale contadina.
Questa tradizionale vocazione è stata mantenuta e rispettata nell’attuale riconversione funzionale del complesso. L’ex-casale è oggi un centro culturale che accoglie una biblioteca, un teatro di prova, una scuola di musica e un museo, attività che hanno reso la vecchia cascina il cuore pulsante dell’area est di Milano.
Da queste osservazioni nasce il progetto “Confluenze” che consiste nella realizzazione di un manufatto architettonico cilindrico inserito nel terreno del cortile, una struttura cava che agisce come una sorta di Organo musicale all’interno del quale si convogliano i desideri delle persone, espressi in sonorità. Una vera e propria cassa di risonanza delle funzioni contemporanee della cascina, un pozzo dove l’acqua che sgorga al suo interno è quella della vita culturale del luogo. “

 

BIOGRAFIA
Stefano nasce a Roma nel 1974, dove si laurea in Architettura nel 2003 e dove attualmente vive e lavora. Le sue produzioni artistiche si esprimono attraverso la poetica del luogo, passando attraverso le implicazioni sociali insite nel rapporto tra uomo e architettura. «La mia ricerca artistica – afferma Canto – ha avuto inizio dall’osservazione dell’ambiente circostante, inteso come
una realtà complessa, polimorfa e polisemantica, costituita da molteplici elementi, in continuo dialogo gli uni con gli altri, dotati di una propria identità e di proprie valenze simboliche, evocative e comunicative». I suoi lavori sono stati esposti in diverse gallerie e istituzioni internazionali. 

 

 

 

Direzione Artistica: Nicolas Ceruti Direzione Organizzativa: Luigi Reolon Organizzazione: Luca Marchiori
Comunicazione: Elena Bulgarelli Grafica: Mattia Bonora
Ilinxarium: 3342432376 / 0291091181

Habitat 2017 - Manifesto (light) (2)